JUVENTUS, MILAN E INTER PENSANO AL FUTURO

“Il mercato non finisce mai” non sarà la frase più originale del mondo, ma è la pura verità. Milan, Inter e Juve sono infatti già al lavoro per la prossima estate. La più attiva è e sarà la società di Suning. I cinesi sono pronti a mettere sul mercato oltre 100 mln di euro. Anzitutto verrà rinforzata la difesa con due esterni di livello internazionale. Ricardo Rodriguez è l’obiettivo primario per la fascia sinistra, mentre Darmian il jolly perfetto per entrambi. Manolas infine è stato scelto come l’uomo ideale da affiancare a Miranda. A centrocampo Verratti e Berardi completerebbero invece una rosa a quel punto competitiva per lo scudetto. Un obiettivo questo che rimarrà ovviamente anche quello della Juventus. Kolasinac è già stato bloccato da tempo e verrà ufficializzato nelle prossime settimane. Parecchi discorsi sono stati ben avviati anche per Tolisso del Lione. Nell’idea della società colui che dopo un paio d’anni può tornare a svolgere le mansioni di Vidal. Molto più nebuloso il mercato del Milan. Indipendentemente da quello che succederà dopo il 3 marzo però, i rossoneri punteranno a potenziare il centrocampo con Badelj della Fiorentina. Mentre l’attacco potrebbe essere completamente ristrutturato, dove l’unica conferma sarà Susy, con Keita della Lazio e soprattutto Giovanni Simeone al centro del progetto. Il Cholito sarà l’uomo designato, infatti, come simbolo del nuovo Milan

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here