La Juve ha scelto il dopo Allegri

La Juventus ha scelto, sarà Luciano Spalletti il dopo Allegri. Doveva rimanere tutto nell’ombra fino al termine della stagione, ma più fonti, tra Roma e Torino, non fanno altro che confermare quella che fino a qualche giorno fa era solamente un’indiscrezione. Allegri e Agnelli hanno già parlato di questo e trovato l’accordo per una rescissione consensuale, dove il tecnico si è preso l’impegno di rinunciare al suo ultimo anno di contratto a fronte di un’offerta a lui gradita. In caso contrario, ovviamente, sarebbe prevista una buonuscita, ma la separazione è ormai pressoché certa. Solo un clamoroso finale di stagione potrebbe far ripensare il tecnico, il più deciso al momento. I tifosi bianconeri passerebbero così da un allenatore mal sopportato ma vincente, ad un punto di domanda, ma altrettanto mal voluto dal mondo bianconero, esattamente come lo fu Allegri a suo tempo, l’unico vero motivo per essere ottimista che trova oggi un tifoso bianconero.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here