MILANO, ECCO IL NUOVO PREFETTO DONNA

Sicurezza e immigrazione le priorità del nuovo Prefetto di Milano Luciana Lamorgese, reduce dalla lunga esperienza presso il Viminale. Oggi in prefettura il primo prefetto donna della storia di Milano ha toccato diversi temi che dovrà affrontare in sinergia con le altre istituzioni. Oltre alla questione profughi è sempre più d’attualità il tema sicurezza, soprattutto alla luce di ciò che è successo sul treno della linea Milano-Mortara ad una studentessa 15enne, malmenata e molestata da due 25 enni.
Il nuovo Prefetto, nella sua prima conferenza stampa, ha parlato anche della necessità che i comuni dell’hinterland di Milano accettino di condividere con Milano il problema dei migranti perché una sola città non può ospitare da sola un numero così spropositato come è successo a Milano.
Chiusura dedicata alla lotta al terrorismo dopo la cattura e l’uccisione, proprio nei pressi di Milano, del terrorista Amri, il tunisino che ha scatenato la strage di Berlino. “Le forze di Polizia del territorio sono fortissime – ha detto il nuovo Prefetto – e la città è sicura anche se il rischio zero non esiste”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here