RAPINAVA FARMACIE E SUPERMERCATI, PRESO 35ENNE

Minacciava commesse e clienti con una pistola giocattolo. Poi si faceva consegnare i soldi riuscendo a rubare dai 150 ai 900 euro ogni volta. Un 35enne, senza fissa dimora, è stato arrestato dai carabinieri. Da novembre aveva messo a segno 7 colpi ai danni di farmacie e supermercati di Abbiategrasso. Quando è stato fermato e perquisito, legata alla cintura, aveva proprio l’arma finta che usava per le rapine durante le quali spesso era violento: in un caso aveva anche puntato la pistola alla tempia della cassiera. Dopo i supermarket aveva preso di mira le farmacie comunali. Analizzando i filmati delle telecamere è stato dunque identificato. Ora proseguono le indagini per accertare se sia responsabile anche di altri colpi avvenuti nei negozi della città.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here