LO STILISTA ALVIERO MARTINI AGGREDITO E RAPINATO A MILANO. E’ POLEMICA

Aggredito e rapinato mentre camminava per strada a Milano. Protagonista del brutto episodio, lo stilista Alviero Martini. E’ lui stesso, attraverso una nota del suo ufficio stampa, a raccontare l’accaduto. I fatti risalgono a martedi’ mattina, poco prima delle 11, lo stilista stava percorrendo a piedi via Fabio Filzi quando 3 giovani, dal forte accento slavo racconterà ai carabinieri, lo hanno sorpreso alle spalle. I tre, probabilmente dell’est europeo, erano armati di taglierino. Lo hanno minacciato e lo hanno costretto a consegnarli il portafoglio. Oltre al denaro, 100 euro in contanti, il gruppo è riuscito a fuggire portando via un braccialetto d’oro e una borsa con all’interno 20 orologi di valore che lo stilista aveva con sé perché li stava portando a riparare.

Tutto messo a verbale in una denuncia che Martini ha presentato ai carabinieri. Un fatto che lo stesso protagonista ha raccontato non senza tralasciare una nota polemica. “ E’ incredibile _ha commentato_ che possa succedere una cosa del genere alle 10,45 del mattino, in una zona della città così centrale e viva. Personalmente alla fine non mi sono fatto nulla_ ha proseguito_  ma chi me lo dice che se non avessi reagito, assecondandoli in qualche modo, questi ragazzotti non mi avrebbero fatto del male?”. Lo stilista se l’è cavata con poco. In ospedale è stato medicato: aveva qualche piccola contusione e un livido sul polso provocato dal coltello usato per portar via il braccialetto. Resta però la polemica. Nel suo comunicato infatti Martini si rivolge direttamente al sindaco Beppe Sala: “questo degrado va in qualche modo fermato. Questa immigrazione disordinata va bloccata a prescindere dall’etnia. Personalmente_ aggiunge_ io non so indicare una soluzione ma questa piaga va fermata”. Poi, l’affondo finale: “ per i cittadini e per le attività commerciali ostaggio_ conclude_ di comunità che non sembrano intenzionate a integrarsi”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here