ECCO LA JUVE ANTI-PORTO

Juventus – Porto di stasera può sembrare una formalità per i bianconeri dopo il risultato dell’andata, ma proprio per questo le insidie sono molte. I numeri tuttavia non lasciano molto all’interpretazione. Nei 36 precedenti in cui la Juventus ha vinto la prima gara in trasferta, infatti, ha sempre passato poi il turno. Ma dato che in questi ottavi di finale già una volta i numeri davano per spacciata una squadra sconfitta (e pesantemente) all’andata, meglio non sfidare di nuovo la cabala. Ecco quindi che Allegri schiererà la miglior formazione possibile con la grande novità (fa strano dirlo) rappresentata da Marchisio. Il tecnico l’ha confermato ieri in conferenza, a sorpresa se vogliamo, dato che era da ormai 3 settimane che il Principino non partiva dall’inizio. A fargli spazio sarà probabilmente Pjanic. In difesa, conferma invece per Benatia dopo la buona prestazione col Milan. Sorvegliato speciale della serata sarà il fantasista Brahimi. L’unico a cui Espirito Santo potrà aggrapparsi per vincere di nuovo 3-0 in Italia come già fatto in questa stagione contro la Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here