SPACCIO NEL CENTRO DI MILANO, ARRESTATI 8 PUSHER

  1. Comunissimi trolley, nulla di strano se non fosse che al loro interno contenevano decine di panetti di hashish. E’ stato grazie a un blitz condotto dai carabinieri questa mattina all’alba che è stato possibile smantellare una fitta rete di spacciatori. Tutti nordafricani di età compresa tra i 30 e i 49 anni. 8 le persone arrestate, accusate a vario titolo di detenzione ai fini di spaccio.

La loro base, un appartamento di Milano. Qui, abitavano in particolare 3 marocchini che utilizzavano l’abitazione come luogo dove custodire la merce. Si chiude così un’operazione cominciata nel gennaio del 2014 quando i militari avevano bloccato in strada un altro marocchino con 4 chili di hashish. Successivamente nel suo appartamento erano stati trovati altri 65 chili della stessa sostanza. Da qui, un altro arresto e un altro trolley e altri 15 chili sempre di hashish, divisi in 1500 ovuli.

Con gli arresti di questa mattina si chiude così il cerchio su una banda di 16 persone che nel corso degli ultimi due anni era riuscita, attraverso lo spaccio, a guadagnare qualcosa come 40mila euro. Denaro, ora, sotto sequestro assieme a 255 chili di hashish e a un chilo di cocaina. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here