FOOTBALL LEAKS E I NUMERI DI RAIOLA

Dal calderone di Football Leaks continuano a uscire rivelazioni sul lato economico del mondo del calcio. Come si poteva facilmente ipotizzare uno dei nomi più ricorrenti è quello del superprocuratore Mino Raiola. Sicuramente curiosa è la vicenda del contratto stipulato per il suo assistito Mario Balotelli con il Liverpool nella stagione 2014-2015. L’attaccante arrivato dal Milan ebbe una clausola che fissava un bonus da 1,3 milioni di euro qualora si fosse fermato al massimo a due espulsioni in stagione. Nel libro “The Dirty Side of Football” scritto dai giornalisti della testata tedesca Der Spiegel si parla anche del maxi incasso di Raiola sull’affare Paul Pogba della scorsa estate. L’agente ha guadagnato 49 milioni di euro dal passaggio del centrocampista dalla Juventus al Manchester United, cifra che ha attirato l’attenzione della Fifa. È stata infatti aperta un’inchiesta da parte della Federazione mondiale. Il trasferimento più costoso della storia ha fruttato 27 milioni versati dai bianconeri a Raiola per un accordo firmato con Beppe Marotta tre settimane prima della cessione. Un’altra ventina è arrivata invece dai Red Devils, con un contratto dell’8 agosto. Infine si aggiungono altri 2,6 milioni dati dallo stesso Pogba al suo procuratore. La Fifa insomma vuole vederci chiaro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here