CREMA, STUPRO DI GRUPPO SU UNA 20ENNE, 3 ARRESTI

E’ stata avvicinata da un amico che, con una scusa, l’avrebbe fatta salire in auto e l’avrebbe portata in uno stabile abbandonato, dove poco dopo si sono presentati altri due uomini marocchini, risultati poi essere senza fissa dimora. Avrebbero costretto la ragazza ad assumere alcool in grandi quantità e avrebbero abusato di lei. La vittima è una giovane di 20 anni che ha avuto il coraggio di denunciare.

E’ successo a Crema e i tre uomini, uno italiano e due marocchini, sono stati arrestati dalla Polizia con l’accusa di avere sottoposto a violenza sessuale di gruppo la giovane. Le indagini sono cominciate immediatamente dopo la denuncia della ragazza, che, accompagnata al pronto soccorso dai genitori, è stata visitata dai medici che hanno fornito le prime cure e hanno riscontrato le inequivocabili tracce di quanto successo.

A svolgere le indagini, coordinate dalla Procura di Cremona, il commissariato di Crema  che, grazie ai dettagli forniti dalla giovane, ha individuato sia il luogo del reato, sia i tre uomini che sono stati arrestati due giorni dopo l’accaduto e che ora si trovano in carcere. Al momento comunque rimangono ancora alcuni punti da chiarire come, per esempio, il rapporto che c’era tra i tre responsabili dell’aggressione, sul quale stanno indagando gli agenti della Polizia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here