Una lattina “modificata” per nascondere la cocaina, arrestato 19enne

Una normale lattina di bibita gassata, all’apparenza innocua, ma che in realtà nascondeva numerose dosi di cocaina. A smascherare l’ingegnoso sistema ed ad arrestarne l’autore, un ragazzo di 19 anni di San Maurizio Canavese, sono stati i Carabinieri della Stazione di Caselle Torinese. Il ragazzo è stato fermato durante alcuni controlli antidroga nel centro di Borgaro: la lattina “truccata” si trovava nello zaino del 19enne. Una volta svitata la parte superiore ecco venire alla luce le dosi di cocaina, confezionate in 19 involucri di nylon, pronte per essere vendute. Altri 9 grammi di cocaina e 1.700 euro in contanti sono stati trovati e sequestrati nell’abitazione del giovane.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here