ITALIA, VENTURA AL BIVIO

«Mondiali o Apocalisse». Le polemiche post Bernabeu non accennano a placarsi. Dopo le critiche dei grandi quotidiani per Ventura è arrivato anche il fuoco amico del presidente Tavecchio e di capitan Buffon. Il CT mai come in questi giorni è sotto pressione a poche ore da un impegno sulla carta facile che però potrebbe nascondere parecchie insidie. In effetti le parole di Tavecchio non hanno contribuito a portare un po’ di quella serenità che servirebbe in questo momento. Parole che si aggiungono a un clima certamente non sereno all’interno dello spogliatoio. Il Capitano che intervistato dice “Ventura capirà come giocare contro certe squadre” è la certificazione di una fiducia non più totale. Il dibattito sul rendimento di Buffon è aperto più che mai e in tempi non sospetti Ventura aveva parlato della possibilità di far giocare Donnarumma titolare al Mondiale. Parlare di regolamento di conti forse è troppo, di sicuro questa sera servirà una vittoria scaccia crisi. Per farlo il CT non cambierà modulo, ci sarà Astori al posto di Bonucci squalificato e Conti sostituirà Spinazzola. Avanti nonostante le critiche, del resto Israele non è la Spagna, l’Apocalisse può attendere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here