TROVATO CADAVERE NEL FIUME ADDA

Il cadavere di un anziano di 79 anni è stato trovato in mattinata nel fiume Adda  nei pressi di Concesa frazione di Trezzo all’altezza del ponte dell’autostrada. A dare l’allarme  poco prima delle 9 un passante  che ha visto  il corpo incastrato  tra le grate  di filtraggio  della centrale idroelettrica.  Sul posto sono subito intervenuti  i Carabinieri che hanno a loro volta allertato  i Vigili del fuoco  per il recupero  del cadavere  e i soccorritori del 118, arrivati con  un’ambulanza e un elicottero. Quando i pompieri sono riusciti a riportare il corpo a riva  pero’ per l’uomo non c’era piu’ nulla da fare  e i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.   Secondo le prime indagini si tratta  di un anziano  di cui pero’ non sono ancora state rese note le generalità, scomparso da casa nella giornata di giovedì. Sul suo corpo  nessun segno di violenza  ma è stata comunque disposta l’autopsia. Ancora da chiarire se si sia trattato di un gesto volontario  o di un tragico incidente.

<<…>>

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here