DA VOGHERA A LAS VEGAS, IL RACCONTO DI UN INCUBO

Quelle ore drammatiche raccontate attraverso la voce di mamma Isabella. Celeste, 28 anni, di Voghera, per la sua famiglia lei oggi è una miracolata. La ragazza, partita da Voghera, si trovava a Las Vegas per frequentare un corso di croupier. E’ tra i sopravvissuti alla strage americana. Durante l’attentato madre e figlia riescono a sentirsi attraverso una serie di messaggi vocali. La giovane racconta al genitore il terrore di quei momenti. “E’ stato terribile”. Poi il racconto della fuga. “Si è rifugiata assieme ad altre persone, neppure lei sa come è riuscita a cavarsela”, racconta ancora spaventata la madre. La ragazza, ancora profondamente sotto shock, ha trovato ospitalità a casa di amici italiani che abitano proprio davanti al luogo dell’attentato. Ancora non ha deciso se tornerà in Italia, a Voghera dove l’attende la famiglia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here