Spalletti punge la Juventus

Luciano Spalletti punge la Juventus: non lo fa direttamente, ma le sue dichiarazioni sulla Var hanno un chiaro riferimento alle polemiche che avevano contraddistinto i giorni successivi alla gara tra l’Atalanta e i bianconeri, con le critiche del tecnico Allegri all’utilizzo della tecnologia. “Il VAR va assolutamente continuato, si sono visti dei miglioramenti. Si va verso la tecnologia e anche in questo va usata, ha dato i suoi evidenti frutti e vantaggi. Non capisco quelli che vogliono assolutamente restare indietro, hanno qualche vantaggio probabilmente perché questa è la strada giusta da seguire”, ha detto Spalletti a margine dell’evento Volvo, che tornerà a essere sponsor dell’Inter dopo il 2011, anno dell’ultimo trofeo nerazzurro. Nelle prime giornate di campionato anche Buffon si era apertamente schierato contro la VAR e dopo le parole di Allegri si è arrivati all’ inibizione per il direttore sportivo Fabio Paratici, reo di aver insultato l’arbitro addetto al VAR durante la partita contro l’Atalanta. Eppure l’utilizzo della tecnologia era stato concepito proprio per evitare situazioni di questo tipo, ecco perché Spalletti probabilmente ha voluto dire la sua senza peli sulla lingua: vedremo ora se la Juventus risponderà a questa velata provocazione, anche se replicare vorrebbe dire ammettere quanto detto da Spalletti ed è proprio quello che ci auguriamo non capiti mai.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here