RITROVATO IL RAGAZZINO SCOMPARSO

Dopo sette ore di ansia e attesa infinita per la famiglia, è stato ritrovato il tredicenne di Villaguardia scomparso da casa questa mattina alle 7. La madre disperata era andata in camera sua per svegliarlo come al solito e aveva trovato la portafinestra aperta. Del ragazzino Ion, moldavo, nessuna traccia. Avvertiti subito i Carabinieri, i familiari e gli amici si sono messi alla ricerca del ragazzino. La prima segnalazione è arrivata alle 7.40 di una mamma che viaggiava verso la Svizzera all’altezza di Bizzarone. Nel frattempo la madre di Ion, chiamato da tutti Giovanni, non si dà pace.

I carabinieri recuperano alcuni vestiti del ragazzino per permettere ai cani di fiutare tracce in una zona circoscritta sulla strada che porta verso il confine svizzero. Finalmente poco dopo le 14, dopo un tam tam sui social fatto partire anche dal Comune con un post su Facebook la notizia più bella, appresa al telefono dal comando della Polizia Locale.

Il ragazzino viene trovato a Uggiate Trevano, un paesino vicino alla dogana, a circa 10 km dalla sua abitazione, se segnalazione di un residente della zona. Non è ancora chiaro il motivo del suo allontanamento, ma la cosa più importante è che la sua famiglia lo abbia potuto riabbracciare sano e salvo.

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here