Antenna 3 Change Site
25/07/2011 11:06

INTER, LAVORI IN CORSO

La nuova Inter è un grande cantiere, con tempi di consegna molto ristretti: tutto deve essere pronto per la finale di Supercoppa del 6 agosto. Il capomastro Gasperini lo sa bene, ma dopo l’amichevole con il Galatasaray il tecnico appare sereno e soddisfatto di quanto visto a Bochum, nonostante il pareggio con poche emozioni e nessun gol. Per lui è stata comunque una gara vera, con un buon ritmo, e contro avversari di buon livello.
Tanto, forse troppo, l’agonismo messo in campo dagli uomini di Terim, che non hanno mai tirato indietro la gamba, neanche quando Colin ha travolto a Castellazzi, colpendolo con una ginocchiata alla testa che ha mandato il vice Julio Cesar in ospedale.  Un grosso spavento, ma niente di grave: per lui solo un trauma contusivo che non desta preoccupazioni. Per il resto l’impianto di gioco che Gasperini sta tentando di sviluppare è sembrato ancora in stato embrionale, sebbene a tratti qualcosa di interessante si sia visto, soprattutto nella fase iniziale, prima che la stanchezza si facesse sentire. Sneijder è stato provato ancora in mezzo al campo, con i nuovi Castaignos e Alvarez titolari. Un  po’ in ombra, rispetto alle prime uscite, l’argentino, ancora impreciso e impacciato l’attaccante olandese, eccellente come sempre Samuel Eto’o, che ha anche colpito un palo, bene il giovane Obi. La squadra ora è già rientrata a Milano, avrà due giorni di riposo prima della ripresa degli allenamenti, prevista per mercoledì. Poi venerdì la partenza per Dublino, dove tra sabato e domenica i campioni del mondo sfideranno Celtic e Manchester City.

CommentaQuesto Post

I commenti sono moderati pertanto si chiede di evitare l'utilizzo di un linguaggio scurrile, altrimenti lo stesso non verrà pubblicato.

0

In Vetrina

Le ricette di Giorgia

Sabato alle 20:15