Antenna 3 Change Site
03/09/2013 18:22

IL MERCATO COMPLICATO DELL'INTER

Il mercato dell’Inter si è chiuso senza colpo finale. Le trattative per Isla, Nainggolan, Marquinho e Borriello sono rimaste semplici voci estive. Mister Mazzarri, appena arrivato a Milano, aveva chiesto esplicitamente un esterno. È arrivato Wallace. Forse si aspettava qualcuno di più affidabile, invece dovrà accontentarsi del giovane brasiliano prestato dal Chelsea e di quelli rimasti: Jonathan, Nagatomo e Pereira. Campagnaro a costo zero viceversa ha già soddisfatto tutti e Taider è stato un desiderio espresso direttamente dall’allenatore.  In attacco 4 uomini rischiano di essere poche, ma Alvarez, Guarin e Kovacic possono all’evenienza giocare in appoggio a un’unica punta facendo di necessità virtù. Le vicissitudini societarie che dovrebbero portare l’ingresso di Thohir, inoltre, hanno chiaramente condizionato le manovre di mercato. Di conseguenza per un’altra estate la dirigenza nerazzurra ha scelto la linea low cost. Benitez, Gasperini, Stramaccioni avevano già sperimentato la politica di riduzione dei costi e ora è toccato anche a Mazzarri. Per scoprire l’Inter che verrà non resta che attendere. Poi si comincerà a capire se la nuova gestione indonesiana continuerà in maniera oculata oppure sarà disposta a fare spese folli.

CommentaQuesto Post

I commenti sono moderati pertanto si chiede di evitare l'utilizzo di un linguaggio scurrile, altrimenti lo stesso non verrà pubblicato.

0

In Vetrina

Canta Lombardia

Il lunedì e il sabato alle 20.30