Milanow Change Site
18/04/2014 12:53

CONTE-JUVE AL BIVIO

Qual è il futuro di Antonio Conte? Tutto rinviato a fine stagione. Lo ha detto lo stesso allenatore della Juventus, lo ha ripetuto il direttore generale Marotta e oggi lo ha ribadito Conte un’altra volta ancora. Ma perché interrompere un matrimonio che ha sfornato due scudetti in due anni, ha il terzo in arrivo e tiene vivo l’obiettivo di sollevare l’Europa League nello stadio di casa? Già un anno fa si amplificarono voci di un possibile divorzio. Da osservatori esterni verrebbe da dire che la Juve è ovviamente più che soddisfatta del lavoro del suo mister. Dall’altra parte Conte a Torino ha tutto quello che gli serve per poter ambire a primeggiare ancora in Italia. Tuttavia ci sono dei dubbi sul fatto che si vada avanti insieme. Tre anni sotto la sua gestione sono stati sicuramente logoranti dal punto di vista delle energie psicofisiche spese dal gruppo. Un gruppo che pare a una svolta: gran parte dei giocatori dell’attuale 11 titolare ha varcato la soglia dei 30 anni e il miglior giovane talento è dato come possibile partente. Far cassa con Pogba potrebbe essere il metodo per cominciare a finanziare il rinnovamento della squadra. La società deve decidere se avviare questo progetto con Conte o se sia il caso di cambiare anche l’allenatore. Sul banco delle valutazioni rischiano di finire anche i soldi del Monaco che pare alla ricerca di un nuovo uomo cui affidare la panchina sempre più traballante di Claudio Ranieri e il ritorno dopo 10 anni in Champions League.

CommentaQuesto Post

I commenti sono moderati pertanto si chiede di evitare l'utilizzo di un linguaggio scurrile, altrimenti lo stesso non verrà pubblicato.

1
  • hells 23/05/2014 21:02

    Grande Antonio.vinceremo ancora con te.Evvaiii!

In Vetrina

TGL

dal Lunedì al Venerdì alle 20.00