Milanow Change Site
10/03/2014 18:30

THOHIR SCATENATO: LA RIVOLUZIONE INTER

La rivoluzione è in corso: Erick Thohir sta trasformando l’Inter. L’indonesiano ha iniziato a far sentire in maniera decisa la sua mano a partire dagli ultimi giorni dello scorso gennaio. Si è mosso in prima persona andando a Roma e tornando dalla capitale con Hernanes, ha soffiato D’Ambrosio alla concorrenza anticipando tutti quelli che lo aspettavano a giugno a fine contratto, ha definito l’addio a Marco Branca e ha lavorato sulle garanzie da assicurare alle banche, coprendo anche l’uscita di scena del socio Roeslani. Ora è scattata la seconda fase. Innanzitutto ha messo a segno il colpo Vidic a parametro zero. Giocatore di impatto mediatico ma che può essere utile senza dubbio in campo. Identikit che rispecchi anche l’altro obiettivo che si sta provando a portare a Milano, il Chicharito Hernandez che nel Manchester United non sta più trovando spazio. Inoltre Thohir ha avviato quel processo di taglio di quei giocatori ultratrentenni che tanto hanno dato all’Inter nelle passate stagioni ma che ora sono giunti all’ultima fase della carriera. Il presidente ha spento sul nascere l’idea di Javier Zanetti di continuare a giocare: resterà all’Inter, ma con un ruolo diverso. Milito, Samuel, forse anche Cambiasso non vestiranno più la maglia nerazzurra l’anno prossimo. Rinnovi in vista, invece, per Palacio – l’uomo che ha firmato le due vittorie viste dal vivo da Thohir – e Guarin, riportato a Milano quando ormai sembrava a un passo dalla Juventus. Un vero e proprio sliding door per la carriera del colombiano.

CommentaQuesto Post

I commenti sono moderati pertanto si chiede di evitare l'utilizzo di un linguaggio scurrile, altrimenti lo stesso non verrà pubblicato.

4
  • pazza inter amala 26/08/2014 11:43

    Ma è più forte insigne o Lavezzi per l'Inter se viene insigne o Lavezzi avremo un opportunità di andare in champions oppure facciamo i preliminari stavo pensando l'Inter del futuro
    In porta handanovic o Marchetti
    In difesa carvajal vidic ranocchia darmian
    A centrocampo hernanes iturbe
    In attacco Lavezzi palacio insigne jovetic da solo
    L'allenatore è Simeone

  • Manuel Milito 26/08/2014 11:31

    Salve sono un tifoso interista e l'Inter pensa a Lavezzi però se se ne vanno guarin e alvarez

  • ivanrog 12/05/2014 16:10

    bianconero63, sei partito non male ma come al solito l'indole ladrones ti ha tradito ......
    stai aizzando la polemica che non è di questo argomento, ma solo per rispondere a tono ti ricordo che anche per le prescrizioni avete inaugurato voi la serie con il doping ....... ah già .... era colpa di Agricola.....

    detto questo e per tornare in argomento, ritengo si debba avere fiducia in Thohir: è il presidente, ci mette i soldi e la faccia, non credo per fare figuracce ......

    aspettiamo la prossima campagna acquisti e vediamo cosa salta fuori ......

    un saluto a tutti

  • bianconero63 11/03/2014 10:27

    Mi sembra una inutile corsa verso altri insuccessi..diffcile sdradicare la vecchia guardia...bisognerebbe azzerare tutto completamente..ma sarà difficile..come ad esempio allontanare defenitivamente moratti..colui che ha sperperato milioni negli anni precedenti.. affidarsi a nuovi dirigenti più capaci..ma durerà poco..presto il signor thoir..farà marcia indietro..ne sono sicuro..se non cambiano le regole dei diritti tv e le vecchie convinzioni del calcio italiano sarà dura per tutti negli anni avvenire..solo la juve ci sta riuscendo anche se è molto diffcile..coi tempi che corrono.l'Inter dei prescritti..dia a cesare quel che è di cesare..forse riuscirà almeno a recuperare dignità..che è gia molto.buona giornata