Milanow Change Site
Stefano Donati

MILAN, GALLIANI CONFERMA INZAGHI MA...

Dopo la giornata di riposo i rossoneri riprenderanno gli allenamenti tra pochi minuti a Milanello in vista della sfida di sabato sera contro il Chievo. Inzaghi lavorerà in particolare con Destro sugli aspetti tattici. Il numero 9 contro il Cesena ha avuto pochissimi palloni giocabili e troppo spesso è sembrato un corpo estraneo alla squadra. Da gran finalizzatore Mattia fa fatica quando il gioco lascia a desiderare ed è proprio su questo che bisogna lavorare. Anche ieri Adriano Galliani ha ribadito che il tecnico non rischia sottolineando però che, come tutti gli allenatori, è legato ai risultati della squadra. La sensazione nell’ambiente è che per meritarsi la conferma nella prossima stagione in realtà serva un miracolo. Miracolo che a questo punto si chiama qualificazione diretta alla prossima Europa League. Per raggiungere l’obiettivo Pippo dovrà far coesistere Menez, Destro e Alessio Cerci. L’ex Atletico Madrid, inseguito a lungo in estate e in inverno, è finito inspiegabilmente ai margini del progetto nonostante le buone prestazioni. Galliani ha preferito non commentare le parole velenose della compagna del giocatore, con la speranza però di rivederlo presto protagonista.