Pubblicità

Luigi Furini

Luigi Furini è nato a Lungavilla (Pavia) il 29 gennaio 1954. Fin da piccolo sognava la carta stampata e, senza concludere gli studi universitari, seguì la sua passione diventando a soli  24 anni giornalista professionista.

Ha lavorato, sempre nei quotidiani, in varie città: Siracusa, Roma, Venezia, Treviso, Padova, Pavia, Milano.

Gran parte della sua carriera si realizzò nel gruppo Espresso per terminare con un prepensionamento nel 2012 a causa della crisi. (Un po’ se  ne vergogna, ma se la gente non compra i giornali, le aziende sono costrette a ridurre gli organici).

Collabora con Telelombardia dove, a QSVS, dà sfogo alla sua smisurata passione per l’Inter.

Nel 2016 ha co-condotto la storica trasmissione Iceberg insieme al giornalista Roberto Poletti.

Furini ha scritto per Garzanti anche tre libri di discreto successo: “Volevo solo vendere la pizza”, dove si raccontano le avventure di un piccolo imprenditore a contatto con la burocrazia. Poi “Volevo solo lavorare”, dedicato  a quella fascia di popolazione che non lavora più (perché troppo anziana) e non ha ancora la pensione (perché troppo giovane). E infine “L’Italia in bolletta”, sugli italiani alle prese con la crisi.

Pubblicità

Ultime notizie