Pubblicità

Marco Signorelli

signorelliOttimo osservatore del genere umano fin da piccolo, Marco comincia a pensare di mettere a frutto questa dote studiando i media come mezzo di propaganda nei regimi totalitari, rendendosi conto del potere della stampa e del ruolo sociale dei giornalisti, nonché dell’importanza della loro indipendenza dal potere politico.
Da bambino resta folgorato dalle cronache della Guerra del Golfo, e il suo sogno diventa lavorare al fronte, come il soldato Joker di Full Metal Jacket. Le uniche battaglie che racconta oggi però sono quelle di mercato o in area di rigore, poiché la passione parallela per il calcio lo porta a Telelombardia, dove segue in prima linea, dalla prima all’ultima sentenza, lo scandalo Calciopoli.
Per lui i valori professionali più alti sono l’imparzialità e l’onestà nei confronti del pubblico.
Vegetariano, animalista, amante di musica e letteratura, sempre in trincea, nel lavoro, come nella vita, divide il suo tempo libero tra lezioni di piano, sessioni di corsa, e il desiderio di scrivere un romanzo ambientato in Inghilterra, la sua seconda casa.
Pubblicità

Ultime notizie