Telelombardia Change Site
12/09/2011 11:37

JUVE, DEBUTTO DA SOGNO

La Juventus è sulla strada giusta, così si potrebbe riassumere la bella vittoria per 4-1 contro il Parma. Nella prima partita ufficiale nella storia dello Juventus Stadium . Conte ha messo in campo una squadra che rispecchia in pieno il suo carattere prima da giocatore e adesso da allenatore. Grande pressing a tutto campo e ripartenze fulminanti sono il diktac dell’allenatore di Lecce, e così nasce anche il primo gol nel nuovo tempio bianconero firmato Lichtsteiner, servito da un professore del centrocampo che risponde al nome di Andrea Pirlo. Da li in poi è solo Juve, Pepe (mai fermo in 60 minuti giocati) raddoppia nel secondo tempo, Vidal chiude la gara con un gran gol e Marchisio ci aggiunge la ciliegina. Unica nota stonata il rigore, quantomeno dubbio, con conseguente espulsione di De Ceglie che consente ai gialloblù di segnare il gol della bandiera, e manda Conte su tutte le furie. E' stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso degli errori arbitrali di Celi che hanno penalizzato la Juve in tutta la gara, fortunatamente per i suoi tifosi senza incidere sul risultato. Conte però, si è fatto sentire nel post gara, affinché la Juve sia rispettata e tutelata. Le vicende extracalcistiche della società non devono incidere sul campo, e questo è giusto metterlo in chiaro sin dall'inizio.

In Vetrina

Forum delle piccole e medie imprese

Sabato alle 23.00