Telelombardia Change Site
04/03/2013 13:03

MILAN, CHE PAZZINI!

Il Milan non si pone limiti: raggiunto il terzo posto in classifica ora l’obiettivo è la qualificazione diretta alla prossima Champions League. Il Napoli ha 5 punti in più, ma con 11 partite ancora da giocare, tra cui lo scontro diretto a San Siro, la missione è possibile. Guardare avanti, dunque, ma con un occhio dietro, con 4 squadre racchiuse in 3 punti, senza dimenticare la Roma che a -5.

Allegri lavorerà molto per non avere cali di tensione in vista dell’anticipo di venerdì a Marassi contro il Genoa: il rischio è che la squadra si concentri sul return match di Champions a Barcellona di 4 giorni dopo. Per entrambe le sfide il tecnico dovrà fare a meno di Balotelli: assenza obbligata in Europa, quasi scontata in campionato per via dell’infortunio che dovrebbe tenerlo fuori fino a Milan-Palermo del 17 marzo.

A Milanello non vogliono affrettare i tempi: con questo Pazzini non c’è fretta. Grazie alla doppietta alla Lazio sono 12 i sigilli in campionato. L’ex Inter e Samp non si è fatto condizionare dall’arrivo di Balotelli, e ora per lui è pronto un rinnovo fino al 2016.

CommentaQuesto Post

I commenti sono moderati pertanto si chiede di evitare l'utilizzo di un linguaggio scurrile, altrimenti lo stesso non verrà pubblicato.

0

In Vetrina

QSVS

Martedì e mercoledì alle 20.00 - Sabato dalle 18:00 - Domenica dalle 14:00 e 19.45