Telelombardia Change Site
21/02/2012 17:39

OPINIONISTI ANTIPATICI

LA MAIL DI CLAUDIO:

Caro Ravezzani,
Già un anno fa ci scambiammo un po' di email "burrascose", chiudendo però la polemica civilmente con scuse reciproche. Ci riprovo con la speranza che il parere di un suo fedele telespettatore possa alla fine risultarle utile. Io sono un malato di calcio perennemente su Sky calcio con un megaschermo senza audio e contemporaneamente sintonizzato con voi su un secondo televisore. Il motivo è molto semplice, preferisco alla faziosità mascherata e ipocrita dei commentatori di Sky, la faziosità sfacciata, urlata e esplicita dei suoi opinionisti. Trovo molto piacevole guardare le partite ascoltando le baruffe da bar dei vari Chirico, Ruiu, Gianluca Rossi moderate, ma anche sapientemente stimolate, da lei, trovo molto divertenti e spiritose le moviole umane, ho gradito tantissimo (come un bicchiere di acqua fresca in una giornata di arsura) l'intervento del bambino Filippo e generalmente mi fate divertire. Io sono milanista, molto milanista, e trovo che Mauro Suma sia un polemista insuperabile, soprattutto per la sua mostruosa memoria, apprezzo anche gli altri milanisti (ad eccezione di  Elia che, secondo me non è milanista, anche se lui non lo sa) e tollero sia gli interisti (anche quelli odiosi alla Piacentini) che gli Juventini. Sopporto anche quella enorme faccia di bronzo di Melli e le due vestali di calciopoli che ogni tanto appaiono nei collegamenti da Roma. Ci sono solo tre personaggi che mi inducono a toglierle l'audio e a ripristinare quello di Sky, anche se sta parlando Mauro, che è tutto dire, si tratta di Cesare Pompilio, di Ravaioli e di Joe Denti. Sicuramente saranno tre bravissime persone, ho visto che lo juventino ha un blog in una strana lingua che assomiglia all'italiano, che il milanista si occupava o si occupa di televendite, che l'interista fa il broker assicurativo, ma sono per me talmente sgradevoli da indurmi a fuggire da lei. Sono l'unico?   

C.F


LA RISPOSTA DEL DIRETTORE:

Caro C.F,
Che ci siano 3 opinionisti che la inducano a cambiar canale, mi pare del tutto fisiologico. Si tratta di una mera questione artimetica, in fin dei conti. Mi spiego meglio: le nostre trasmissioni sportive vengono seguite mediamente da 2-300 mila persone. A questa massa di telespettatori vanno incrociate le variabili di circa 25 opinionisti che si alternano nel corso dei programmi. Quindi i 2-300 mila interagiscono, loro malgrado, con i 25. Moltiplicando questo effetto esponenziale arriviamo a quasi 7 milioni di variabili spettatore-opininista.
Mi pare del tutto normale che alcune di queste combinazioni risultino in perdita. L'importante è che la stragrande maggioranza, lei compreso, sia sintonizzato sui nostri canali, a parte qualche piccolo e giustificabile black-out. E pazienza se ogni tanto qualcuno la fa arrabbiare. E' la sintesi della nostra proposta che deve essere assunta come costante, no? Mi pare che, nell'insieme, anche lei non sia poi così insoddisfatto.
La saluto con simpatia.

F.R.

CommentaQuesto Post

I commenti sono moderati pertanto si chiede di evitare l'utilizzo di un linguaggio scurrile, altrimenti lo stesso non verrà pubblicato.

8
  • gio.25 24/02/2012 13:36

    Per la prima volta, dopo anni di visone delle vostre trasmissioni televisive, scrivo sul Blog.
    Dopo gli ovvii complimenti per i format tv, aggiungo a quanto scritto dal sig. Claudio che io trovo assolutamente insopportabile Cesare Pompilio, un po' per il modo sguaiato di esprimersi un po' per la chiusura mentale che usa nei suoi interventi. Inutile dire che quando appare lui "sparisco" io....
    Se posso aggiungere, caro Direttore, la pregherei di far tagliare il microfono ai polemisti che ospita in studio quando urlano tutti insieme.... non si capisce nulla e gli interventi diventano talmente confusi da impedire di seguire la trasmisione.
    Cordiali saluti a tutto lo staff.

    Giorgio

    Purtroppo a volte, pur essendo tutti (o quasi) dei professionisti, non sono capaci di controllarsi. Cordialità

  • Marco 22/02/2012 20:09



    Sono pienamente d'accordo per l'inguardabile e inascoltabile Pompilio, per l'odioso Ravaioli, ma a posto del fanciulleso ed innocuo Denti (più che televenditore grande e vero esperto di cinema) ci metterei il ridicolo Furini, con la sua dialettica approssimativa ed i suoi ragionamenti infantili. Sono milanista ma mi piace invece Piacentini (è un piacione), adoro Rossi e quell'arruffapopoli di Melli, trovo l'indisponente Chirico vivace ed intelligente, Ordine è perfetto, Ruiu ingenuo e simpatico, Suma bravo ma troppo irascibile e difensore d'ufficio; poi avete alcuni ottimi giornalisti, soprattutto Musmarra e Garioni. Che dire poi dell'incredibile dottor Jeckill e mister Hide Ravezzani, a volte pungente come Montanelli, altre trombone come Biscardi, altre un sereno e pacato Biagi. In complesso un bilancio largamente positivo, basta cambiare quando ci sono gli inguardabili 3.

  • Andrea 22/02/2012 17:15

    Concordo con la risposta data dal signor Ravezzani tranne che per una persona cioè il signor Ravaioli, che è assolutamente insopportabile, ostenta sempre una presunta superiorità derivata da cosa poi non si capisce, offende persone insinuando cose sulle quali non porta mai una prova. Onestamente di un opinionista così si può tranquillamente fare a meno. Sul fatto poi che mi si possa dire essere l'unico , beh io rispondo : ancora meglio di uno si può fare ancora di più a meno .......
    Un saluto.

  • Luigi 22/02/2012 15:43

    Sono quasi pienamente in sintonia con il telespettatore C.F., ma io trovo simpatico il Sig. Denti.
    Non sopporto, ma qui siamo lontani dallo sport, che abbiate accolto a casa vostra il sig. Michele Santoro ed il suo "DISservizio pubblico". Sono quasi tentato di rinunciare a seguirvi.

    Saluti

    Luigi

  • matteo 22/02/2012 15:14

    Buongiorno Direttore,
    sono un vostro affezionatissimo telespettatore da anni. Gli ovvi complimenti ve li faccio per prassi, siete davvero una fonte di divertimento per chi vi guarda e ascolta.Mi accodo alla mail del Signor F.R.:sinceramente le rare volte che appare il signor Ravaioli prorpio non riesco a continuare a seguirvi. Le ultime teorie complottistiche in chiave anti milananista sono davvero da manicomio ma tantè...esiste il potente mezzo del telecomando che ci permette di cambiar canale.
    Ancora complimenit a tutti!Sicuramente questa sera seguirò con voi l'inter, non vorrei mia perdermi in diretta le facce di Piacentini!ultima cosa, anni fa era sempre presente in studio un piccolo pubblico di spettatori, è una possibiltà che valutate ancora?
    Un caro saluto a tutti.

  • caludio fontanini 22/02/2012 10:54

    Caro Ravezzani,
    Grazie per la risposta che accetto. L'opinionista antipatico è certamente un fatto statistico, si potrebbe disquisire sulla differenza fra antipatico e intollerabile e mi piacerebbe anche capire chi apprezza le urla belluine e l'improbabile sintassi di Cesare Pompilio o quanti sono gli ammiratori dei deliri etilici di Joe Denti o dei distillati di odio di Giorgio "veleno" Ravaioli, ma forse è meglio armarsi semplicemente di pazienza e avere sempre un telecomando a portata di mano. Buon lavoro
    claudio fontanini

  • bosil75 21/02/2012 20:29

    Buonasera Direttore,
    sono una new entry del blog, ma un vostro fedelissimo ascoltatore dai primi anni 90 (per la gioia di mia moglie!!!!!).
    Secondo me non si puo' essere assolutisti su simpatie o antipatie, ma solamente essere piu' o meno in accordo o disaccordo con i vari opinionisti. D'altronde penso che il bello e la forza delle vostre trasmissioni sia proprio il fatto che dai dibattiti in studio scaturiscano pareri opposti e grazie a questi anche nello spettatore a casa sorgano contrasti "virtuali" con l'opinionista di turno che la pensa diversamente. Se vogliamo un po' come accade con gli amici del bar o i colleghi di lavoro che non per questo sono poi classificati come antipatici. Grazie per lo spazio concessomi e complimenti ancora a tutti voi. Forza Milan.
    Daniele

    E' proprio questo sentimento che noi speriamo di ispirare nei nostri amatissimi telespettatori. Grazie a lei.

  • paolo 21/02/2012 18:17

    Buonasera Direttore
    Ho il sentore che le sue medie si abbasseranno , personalmente mi trovo daccordo con il signor Claudio e aggiungerei qualcuno alla lista De Carlo per esempio e anche il tanto osannato Ordine .
    Felice di poterle esporre il mio parere le faccio i complimenti per le trasmissioni che comunque anche con opinionisti antipatici continuero' a seguire . forza juve .
    paolo

    Che dire? Non tutti i gusti sono al limone, ma anche il limone ha diritto ad avere un suo gusto.

In Vetrina

QSVS Sera

da Lunedì al Venerdì ore 18.00