Top Calcio 24 Change Site
21/01/2012 16:53

TELENOVELA TEVEZ

Una telenovela così nel calciomercato non si è mai vista. I colpi di scena infatti non sono all'ordine del giorno ma all'ordine dei minuti e proprio ieri è stato scritto l'ennesimo inaspettato capitolo. L'agente di Tevez ha incontrato Leonardo a Parigi e quando tutto sembrava definito sulla base di cifre record: 37 milioni di euro al City e 11 a stagione all'attaccante, il banco è saltato un'altra volta. Nelle tre ore di trattativa parigina infatti non sono mancate le sorprese, gli 11 milioni promessi telefonicamente dal direttore sportivo del PSG sono diventati 8 più bonus vis a vis e la cosa non è piaciuta affatto a Joorabchian. Appresa la novità l'agente ha chiamato Carlitos che al telefono ha ribadito la volontà di giocare nel Milan. A quel punto il procuratore iraniano ha salutato tutti ed è salito sul treno Eurostar diretto a Londra per ribadire la volontà di Tevez al City. Volontà che secondo Kia dovrà essere rispettata pena l'accusa di mobbing contro la società di Mancini. E così mentre la telenovela nel corso della notte sembra concludersi con il coinvolgimento degli avvocati e con l'happy ending rossonero ecco la novità dell'ultima ora. Al quotidiano Le Parisien Joorabchian avrebbe detto che la trattativa con il PSG è solo a metà strada e non si è arenata. In una situazione come questa la volontà di Carlitos di vestire rossonero potrebbe anche essere vista come il più classico degli specchietti per le allodole, in grado di far arrivare a 11 milioni stagionali l'offerta dei francesi. Tutto può essere ma ecco arrivare l'ennesimo tassello a favore dei rossoneri: Leonardo poco fa è uscito allo scoperto e ha detto che anche senza Tevez la squadra sarà competitiva. Parole che sanno di resa, almeno fino alla prossima puntata.

CommentaQuesto Post

I commenti sono moderati pertanto si chiede di evitare l'utilizzo di un linguaggio scurrile, altrimenti lo stesso non verrà pubblicato.

0

In Vetrina

QSVS Sera

dal Lunedì al Venerdì alle 18:00