Top Calcio 24 Change Site
28/07/2014 13:27

DISASTRO MILAN

2 sconfitte su 2, 8 gol subiti, la media di uno ogni 23 minuti, soltanto 1 gol fatto: i numeri del precampionato rossonero raccontano di un disastro inquietante in vista della nuova stagione, per la serie ‘Se il buongiorno si vede dal mattino…”. In un minuto e 20” di servizio si farebbe prima a raccontare quello che va, ma ci vorrebbe fantasia e allora proviamo a utilizzare la sintesi. Se il problema portieri è ormai storico, se possibile questa volta è ancor più accentuato, dato che Abbiati avrà un anno in più, e l’unico rinforzo, Agazzi, da buon parametro zero, ha dimostrato ieri  che il suo valore in campo non è poi così superiore alla cifra.

Contro Olympiacos e City la difesa è stata a dir poco imbarazzante, quasi mancassero le basi: Alex sembrava davvero Aldo Baglio o se preferite il nostro Soletta. Lontanissimo dalla forma migliore, il brasiliano ha iniziato malissimo la nuova avventura, così come il compagno di reparto Rami, lontanissimo parente del buon giocatore visto la scorsa stagione.  

Non tanto meglio il centrocampo: ieri Cristante e Saponara non pervenuti, Honda ci mette voglia e grinta, ma non basta. Al reparto servirebbe almeno un paio di rinforzi di qualità, rinforzi che all’orizzonte non si intravedono nemmeno.

L’attacco è sterile, poche idee, molta confusione. La fotografia è Balotelli, che nei 45 minuti del secondo tempo mostra tutto il repertorio: pronti via e pensa bene di imitare (male) Pjanic con un tiro da metà campo che il portiere blocca sbadigliando, quindi un fallo inutile che meritava il giallo, e la specialità della casa: il selfie. Da segnalare anche qualche kg di troppo.

Per una squadra che deve ritrovare autostima e un tecnico che deve dimostrare di essere all’altezza, peggio di così non si poteva iniziare…

CommentaQuesto Post

I commenti sono moderati pertanto si chiede di evitare l'utilizzo di un linguaggio scurrile, altrimenti lo stesso non verrà pubblicato.

0

In Vetrina

QSVS Sera

dal Lunedì al Venerdì alle 18:00