Top Calcio 24 Change Site
03/09/2014 18:08

JUVE, DUE SPAGNOLI PER UNA MAGLIA

È una sfida tutta spagnola quella che sta per scatenarsi per un posto in attacco nella Juventus al fianco dell’inamovibile Carlitos Tevez. Oggi il titolare è Fernando Llorente, ma l’acquisto più costoso dell’estate bianconera, Alvaro Morata, inizia a scalpitare. Il ragazzo arrivato dal Real Madrid con l’etichetta di bomber a orologeria è stato frenato finora nel precampionato da un infortunio. Ora però lavora già in gruppo e dopo la sosta potrebbe essere pronto a scendere in campo. Intanto Llorente ha trascorso l’estate facendosi scorrere addosso prima l’esclusione dalla Nazionale dal Mondiale brasiliano poi le voci di mercato che lo indicavano come possibile cessione juventina. «Al momento sto molto bene a Torino – ha dichiarato il Re Leone – In futuro non so cosa potrà accadere, ma attualmente non ho intenzione di lasciare la Juve». Avverbi e incertezze che non bastano certo per zittire radiomercato, anzi. Altrettanto certo però appare il valore del giocatore, che ripartirà quest’anno senza dover affrontare quell’ambientamento che inizialmente un anno fa lo fece restare ai margini, a guardare Vucinic e Quagliarella. Forte dei 16 gol realizzati in serie A nella passata stagione e dei 2 al Real Madrid sulla carta è lui il partner di Tevez. Per far contenti tutti ci sarebbe una soluzione: il tridente, quello che mister Allegri sta provando in questa sosta di campionato pensando soprattutto all’Europa perché in Champions League il Conte Max non vuol fare la fine di Conte.

CommentaQuesto Post

I commenti sono moderati pertanto si chiede di evitare l'utilizzo di un linguaggio scurrile, altrimenti lo stesso non verrà pubblicato.

0

In Vetrina

QSVS Sera

dal Lunedì al Venerdì alle 18:00