Top Calcio 24 Change Site
Marco Signorelli

ALLEGRI RECUPERA POGBA E MORATA. MANDZUKIC IN PANCHINA

Dopo sette giornate di campionato non si può parlare di gara da dentro o fuori, un risultato negativo a San Siro però potrebbe infliggere un colpo molto duro alle ambizioni della Juve. Perché potrebbe perdere ulteriore terreno in classifica, finendo ad esempio a meno undici dall’Inter, e perché significherebbe un altro scontro diretto a sfavore dopo le sconfitte con Napoli e Roma.
Questa volta però Allegri può contare quasi sulla formazione tipo, e soprattutto su quello che in fase di mercato era stato concepito come il centrocampo titolare: Khedira, Marchisio e Pogba. L’ex Real Madrid è già tornato in campo e ha anche trovato il gol, gli altri due sono pronti al rientro, anche il francese, che negli ultimi giorni ha svolto lavoro specifico per recuperare dalla distorsione alla caviglia e ha ricominciato ad allenarsi con il gruppo. Lo stesso dicasi di Morata: passato lo spavento, lo spagnolo sarà titolare nel tridente con Dybala e Cuadrado, forse l’uomo più in forma del momento e non a caso tra i più temuti dall’Inter per le sue capacità di inserimento e di sfruttare le incertezze degli avversari. E’ quasi guarito del tutto anche Mandzukic, ma per lui tutt’al più potrà esserci la panchina.
In difesa a sinistra Evra è in vantaggio su Alex Sandro, mentre a destra ci sarà Barzagli. Slitta il reintegro di Caceres: l’uruguyano salterà il match con i nerazzurri e anche quello con il Borussia Monchengladbach di mercoledì prossimo.

In Vetrina

QSVS Sera

dal Lunedì al Venerdì alle 18:00