Top Calcio 24 Change Site
Marco Signorelli

INTER, IL GIALLO MIRANDA

Se non ci sono dubbi sul fatto che l’Inter dovrà sborsare subito una buona quantità di milioni per Kondogbia, non è altrettanto chiara la formula con la quale sbarcherà a Milano Miranda. Il giocatore dell’Atletico è valutato circa 18 milioni di euro, e nelle intenzioni della dirigenza nerazzurra è l’uomo che dovrà guidare la rinascita di una delle difese meno sicure del campionato.
Le spese folli degli ultimi giorni però non cancellano del tutto gli obblighi del club in tema di fair play finanziario, ecco perché è stato studiato un piano dettagliato e singolare per accontentare sia Mancini sia i ‘Colchoneros’, appesantendo al minimo il bilancio. Miranda, che in questo momento sta disputando la Coppa America in Cile con la Seleçao, a breve dovrebbe rinnovare il suo contratto con l’Atletico fino al 2018, per poi esser girato in prestito biennale all’Inter. Corso Vittorio Emanuele dovrebbe pagare tre milioni di euro subito, mentre la cifra restante, ossia 12,5 milioni più i soliti bonus soltanto fra due stagioni, magari neanche in un’unica soluzione, bensì rateizzando la somma. In questo modo l’effetto sui conti societari già esaminati e sanzionati dalla Uefa sarebbe ridotto. Il prezzo resterebbe comunque alto, considerato che il brasiliano compirà 31 anni a settembre e che a oggi ha ancora un contratto in scadenza nel 2016, e che quindi tra qualche mese potrebbe liberarsi gratis. L’Inter tuttavia non sembra intenzionata ad aspettare, e il suo tecnico potrebbe ricevere presto un altro regalo.

In Vetrina

Azzurro Italia Gol

Sabato e Domenica 23:00