Top Calcio 24 Change Site
Marco Signorelli

INTER, JOVETIC IN ARRIVO

Tra Appiano Gentile e Melbourne ci sono oltre 16mila chilometri di distanza, eppure Stevan Jovetic, al seguito del Manchester City nella sua tournée australiana, non è mai stato così vicino all’Inter come in queste ore.
L’addio definitivo all’opzione Salah ha dato l’impulso decisivo a una trattativa definita per sommi capi ormai da tempo, ma lasciata in sospeso in attesa di conoscere l’epilogo della vicenda di cui è stato protagonista l’egiziano. Che l’Inter facesse sul serio però lo si era capito già una ventina di giorni fa, quando lo stesso Thohir era stato a Londra per occuparsi personalmente della questione.
Un ulteriore indizio arriva dal sito del City, che nella sua rassegna web quotidiana dà spazio alla notizia dell’imminente ritorno in Italia del giocatore, sentendo però il dovere di precisare che nessun affare si può definire concluso prima dell’annuncio ufficiale del club.
Intanto però iniziano a circolare cifre e modalità di pagamento: i nerazzurri pagheranno tre milioni di euro per il prestito stagionale, impegnandosi a riscattarlo tra un anno per 12 milioni, più altri tre di bonus in caso di qualificazione alla Champions League.
Per un tormentone vicino alla chiusura ce n’è un altro che rischia di protrarsi ancora per un po’. La fase di bonaccia dell’operazione Perisic infatti continua, ma lo Schalke ha ufficializzato la cessione di Farfan all’Al Jazira, di conseguenza a breve potrebbe sbloccarsi qualcosa anche sul fronte Shaqiri, una reazione a catena che porterebbe all’Inter il croato del Wolsfburg.

In Vetrina

Azzurro Italia Notte

da martedì a giovedì ore 23.00