Il Milan rischia l’esclusione dall’Europa

Dalla spagna non arrivano buone notizie per il futuro del Milan. Dopo i dubbi di As su Mister Li, ad alimentare nuove voci su uno scenario preoccupante per il club di via Aldo Rossi ci pensa Marca. Secondo il quotidiano sportivo spagnolo la richiesta di “voluntary agreement” presentata a Nyon dai dirigenti qualche settimana fa, non sarebbe andata a buon fine. Troppi i dubbi e le perplessità emersi dopo aver visionato il dossier presentato dalla delegazione rossonera ai rappresentanti del Financial Body della federazione europea.  Secondo Marca, l’Uefa ritiene il progetto cinese poco sostenibile e troppo condizionato dai risultati sportivi a breve termine. Inoltre, risultano poco chiare le garanzie sul passaggio della proprietà del club da Fininvest alla società cinese rossoneri Sport Investment Lux , senza tralasciare le faraoniche operazioni realizzate nel mercato estivo non in linea con le norme del fair play finanziario. Se da Nyon dovesse davvero arrivare una risposta negativa, i rossoneri rischiano  l’esclusione dalle coppe europee. Scenario drammatico per un club  in cerca di un rilancio e  che fatica a raccogliere risultati positivi in campionato. Dopo la sconfitta con il Napoli la zona Champions è sempre più lontana. Ecco perché – indipendentemente dalla decisione dell’Uefa – la squadra dovrà puntare tutto sull’Europa League, a cominciare da giovedì dove a San Siro contro l’Austria Vienna dovrà dare un segnale positivo per il prosieguo della stagione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here