Infermeria sold out in casa Juve

di Matteo Caronni

La stagione della Juventus entra nella sua fase calda e uno degli aspetti più importanti, per il buon esito della stagione stessa, è ovviamente l’infermeria.

Matuidi sappiamo che sarà fermo per circa 30 giorni: per questo l’obiettivo sarà quello di recuperarlo per la gara di ritorno a Wembley. Una gara che sarà probabilmente decisiva per il passaggio del turno in Champions League.

Nel frattempo però, ci sono altri giocatori da recuperare. Allegri, infatti, deve contare gli uomini a disposizione per la prossima gara di Firenze, dove Rugani, Barzagli e Khedira, sono tutti da monitorare. La buona notizia arriva invece da Douglas Costa, il quale ha provato a intensificare i propri allenamenti per dare la sua disponibilità proprio per la gara di venerdì.

Per quanto riguarda Dybala, invece, serviranno ancora una quindicina di giorni. La speranza è quella di averlo a disposizione, almeno in panchina, per la gara d’andata contro il Tottenham. Nel frattempo, però, Allegri dovrà studiare nuove soluzioni. Per questo, anche Bentancur e Sturaro rientreranno a tempo pieno nelle rotazioni del tecnico, perché le prossime partite, anche in campionato, saranno già decisive, nonostante siamo solo a febbraio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here