Allegri: “Nessuna emergenza infortuni”

Step by step! E’ questo il mantra di Massimiliano Allegri nella conferenza stampa di vigilia della sfida contro la Fiorentina. Il tecnico ha puntato l’attenzione esclusivamente sulla squadra viola, trascurando, volutamente, quasi del tutto  il Tottenham, prossimo avversario in Champions League. Allegri ha sciolto alcuni dubbi di formazione: a destra giocherà Lichtsteiner e non de Sciglio, a centrocampo invece probabile impiego di Marchisio per sostituire l’infortunato Matuidi.

E proprio a proposito dell’infermeria, il tecnico juventino ha sottolineato come non ci sia alcuna emergenza: “Non saranno della partita Cuadrado, Dybala, Matuidi e Howedes, gli altri sono tutti disponibili. Ce n’è in abbondanza per giocare a calcio”. Una sentenza per scacciare dalla mente dei propri giocatori qualsiasi tipo di alibi, soprattutto quel 7-0 col Sassuolo che tanto gli fa temere un possibile calo di tensione dei suoi. L’allenatore ha lanciato la sfida ed è pronto a festeggiare la sua 200° panchina alla guida dei bianconeri con una vittoria in una gara dal sapore sempre speciale, soprattutto per Bernardeschi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here