Il mercato non dorme mai

Il mercato si sa, non dorme mai. E con Malagò che ha annunciato la chiusura anticipata delle prossime sessioni, le squadre si muovono già per anticipare le operazioni, ma soprattutto le rivali. Tra i club più attivi c’è senza dubbio l’Inter, che si muove con la speranza di poter  giocare la Champions League il prossimo anno.

Lautaro Martinez è bloccato per luglio, nonostante il Racing cerchi di trattenerlo fino a dicembre. De Vrij della Lazio sembra essere invece il rinforzo a zero in vista della partenza di Miranda, che con il suo ingaggio da 3 milioni rappresenta un peso non indifferente sul bilancio nerazzurro. L’allenatore del Galatasaray, Terim, vuole trattenere Nagatomo e di certo l’Inter non opporrà molta resistenza. Asamoah della Juve è il candidato sulla fascia sinistra. Ieri, intanto Piero Ausilio è stato avvistato in tribuna nella partita PSG-Real Madrid, i soliti Pastore, Di Maria e Kovacic sono i nomi che al momento rappresentano fantacalcio. Il Milan cerca di trovare una soluzione per André Silva che ha deluso l’investimento di quasi 40 milioni, con il Monaco interessato al portoghese. Attenzione inoltre alle sirene del Real Madrid per Romagnoli e del Liverpool forte su Suso. Pronti nel caso gli affondi per Depay del Lione o Willian del Chelsea. Mentre sembra tutto a posto per l’accordo con il portiere Reina, biennale da 3,5 milioni. 

La Juventus, invece, concentrata sulla sfida di stasera contro il Tottenham ha espresso l’interesse per il terzino spagnolo dell’Arsenal Hector Bellerin e il centrocampista della Roma Pellegrini, per il quale il club bianconero sarebbe disposto a pagare la clausola da 25 milioni, in attesa di chiudere l’affare a parametro zero Emre Can dal Liverpool.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here