LA CORTE DEI CONTI SEQUESTRA 5 MILIONI DI EURO A FORMIGONI

LA CORTE DEI CONTI SEQUESTRA 5 MILIONI DI EURO A FORMIGONI

 

 

la Corte dei Conti sequestra Formigoni 5 milioni di euro: Una cifra record che corrisponderebbe, secondo gli inquirenti, all’utile realizzato dall’ex governatore lombardo nell’ambito della vicenda Maugeri.Il sequestro arriva alla fine di un’indagine molto complessa, con dati e soldi incrociati dalla Guardia Di Finanza e dalla Corte dei Conti, in quella che è una storia relativa alla fondazione Maugeri, l’ente ospedaliero accreditato col sistema sanitario regionale. Secondo la requisitoria del sostituto pg Vincenzo Calia c’era “l’asservimento retribuito di un pubblico ufficiale a interessi privati illeciti”. Il ruolo del Celeste risultava cruciale con interventi e pressioni sugli uffici regionali, mirati alla precisa finalità di drenare illecitamente una ingentissima quantità di risorse pubbliche. Le grandi somme di denaro venivano poi smistate in una galassia di società, prevalentemente estere. Una vicenda che indigna i cittadini lombardi e per la quale i pm contabili hanno fatto anche altri sequestri conservativi, a carico dell’ex faccendiere Daccò e l’ex assessore Simone. L’ammontare totale supera i 30 milioni, ma il danno erariale alla regione lombardia è di circa 60 milioni: quindi ne mancano ancora circa 25

 

 

 

Roberto Dupplicato

346 96 36 408

_________________________________________________

image001.jpg@01D3378C.A2DA7010“>

Telelombardia – Antenna 3

Top Calcio 24 – Milanow

ViVo Pavia

Via Colico 21 – 20158 Milano

E-mail: roberto.dupplicato@telelombardia.it

www.mediapason.it

_________________________________________________

P Rispetta l’ambiente: se non ti è necessario, non stampare questa mail

Questo messaggio di posta elettronica e tutti gli allegati contengono informazioni di carattere confidenziale rivolte esclusivamente al destinatario sopra indicato. È vietato l’uso, la diffusione, distribuzione o riproduzione da parte di ogni altra persona. Nel caso aveste ricevuto questo messaggio di posta elettronica per errore, siete pregati di segnalarlo immediatamente al mittente e distruggere quanto ricevuto (compresi i file allegati) senza farne copia.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here