TASSISTA ABUSIVO VIOLENTA RAGAZZA, ARRESTATO

Un tassista abusivo di 60 anni è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale nei confronti una studentessa. L’uomo, un egiziano da molti anni in Italia, dopo aver prelevato la 20enne davanti all’Old Fashion, negli ultimi giorni al centro delle cronache per l’accoltellamento di Bettarini, l’ha portata in un parcheggio. Approfittando dello stato di ubriachezza della ragazza, l’uomo ha violentato la giovane vittima. Al termine della violenza, l’egiziano l’ha poi riportata a casa, offrendole la corsa. Al suo risveglio la ragazza ha iniziato a ricostruire la sera precedente, accorgendosi di essere stata violentata. Giunta dai Carabinieri per sporgere denuncia, ha aiutato in modo decisivo i militari per la ricerca dello stupratore, ricostruendo in modo dettagliato l’accaduto nonostante il trauma subito. Dopo essere stato condotto nel carcere di San Vittore, il nordafricano si è avvalso della facoltà di non rispondere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here