MORTA A 87 ANNI INGE FELTRINELLI

E’ morta all’età di 87 anni Inge Feltrinelli, l’ultima regina dell’editoria internazionale. Moglie di Giangiacomo Feltrinelli, morto nel 1972, Inge Schonthal, nata in Germania nel 1930, ha affiancato il marito nella sua grande impresa culturale per poi passare il testimone al figlio Carlo, erede di una grande dinastia editoriale.

Più che editrice, Inge era una donna dai mille interessi con una fortissima personalità e ricca di un fascino che le permise di frequentare i grandi nomi della cultura mondiale con una naturalezza sconvolgente. Fu la madre a salvarle la vita in Germania durante il periodo nazista, affidandola ad un ufficiale di cavalleria tedesca che le fece da patrigno. I viaggi in America, l’incontro con Giangiacomo nel ’58 e la tragica fine dell’editore nelle campagne di Segrate: la vita Inge è stata un saliscendi di emozioni contrastanti, legate dall’idea di essere un’editrice rompiscatole, nel senso più buono del termine. Lascia un ricordo indelebile nel mondo della cultura. Per lei un editore deve sapere tutto, senza sapere nulla. Quando è sopraggiunta la malattia, ha preferito ritirarsi senza troppa pubblicità. Fino a questa notte quando ci ha lasciati a due mesi dal suo 88esimo compleanno. La camera ardente sarà allestita a Palazzo Marino. Il Sindaco Sala ha usato parole affettuose per lei. “Accolta come solo Milano sa fare, Inge ha condiviso valori, passioni e problemi del nostro essere comunità”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here