INTER, IN ESTATE UN MERCATO DA STAR

I tifosi dell’Inter vivranno un’estate da protagonisti, questo è sicuro, perché Suning ha intenzione di fare grandi investimenti ed il budget  che verrà utilizzato consentirà ad Ausilio o chi per lui, di pensare in grande. Del resto i nomi che circolano ormai da settimane sono importanti ed in linea con i reparti che la società ha deciso di sistemare. Perché gli obiettivi sono definiti: un top player in difesa più forse un altro di complemento, due terzini da grande squadra ( uno per fascia) ed un attaccante in grado di alternarsi con Icardi. Il centrocampo merita un discorso a parte mentre di sicuro bisognerà prendere un vice Handanovic considerato che Carrizo tornerà in Argentina ed un sostituto di Palacio che tornerà al Boca. A metà campo la società sta ragionando sul futuro di Brozovic potrebbe essere ceduto all’estero insieme a Kondogbia, quest’ultimo tornato ad essere una certezza insieme a Pioli. Su entrambi la società sta facendo delle riflessioni, perché in quella zona del campo servono giocatori di livello superiori. Brozovic e Kondogbia sono sotto la lente d’ingrandimento per motivi opposti. Il primo ha fallito le gare importanti e con questo sistema di gioco è difficilmente collocabile. Il francese invece grazie anche a Gagliardini è diventato un punto di forza e riferimento della squadra, tuttavia nelle gare importanti serve qualcosa di più. Non sono da escludere le loro partenze in estate per far spazio a giocatori  di fama internazionale. Nelle ultime ore è spuntato il nome di De Vrij per la difesa che va ad accostarsi a quello di Manolas, che ad oggi resta in Pole Position senza dimenticare ovviamente Marquinhos. Come dicevamo uno dovrà essere un top, ma non è escluso che ne possa arrivare anche un altro e quel Gonzalo Rodriguez in scadenza di contratto non sembra un’ipotesi da scartare.  A Centrocampo la Gazzetta rilancia l’interesse per Strootman, ma Suning nelle ultime ore sta tentando di intavolare un discorso col Psg per Rabiot. Sempre da monitorare il futuro di Nainggolan seguito da mezza Europa. Per l’attacco si torna a parlare di Alexis Sanchez, vecchio amore che fu ad un passo dai nerazzurri ai tempi in cui militava all’Udinese. Il cileno però è corteggiato anche dalla Juventus e si prospetta un duello che potrebbe andare avanti per settimane.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here