GUERRA JUVE-RAI, TUTTI I RETROSCENA

E’ guerra tra la Juventus e la Rai. La vicenda dell’insulto razzista «stai zitto, marocchino di m….» ascoltato in cuffia da Benatia durante il collegamento a calcio Champagne sabato sera nel post partita non si è ancora risolta. Il comunicato della Rai con il quale la Tv ha espresso solidarietà al giocatore e alla società bianconera, scaricando però ogni responsabilità sulla Juventus non è andato giù ai bianconeri che hanno risposto sul proprio sito ufficiale. Le verifiche in atto proseguano senza indugiare in alibi che tendono a minimizzare e a distorcere i fatti. Immediata la replica del Vicedirettore Mazzocchi: «La frase è partita dal service esterno che non c’entra nulla con la Rai». Insomma un vero e proprio increscioso mistero ma spifferi che arrivano da Torino ci raccontano questo: pare che la Juve abbia individuato il colpevole e stia facendo di tutto in modo che venga smascherato pubblicamente da mamma Rai.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here