INCENDIO IN UN CAPANNONE NEL PAVESE, SOSPETTO TRAFFICO DI RIFIUTI

Spento l’incendio divampato in un capannone a Corteolona, in provincia di Pavia, per ore in cielo si è alzata una nube nera. Il timore è che possa essere tossica perché sono andati in fumo rifiuti di vario genere, sicuramente materiale plastico. Esclusi pericoli immediati per la popolazione, che non è stata evacuata, l’Arpa sta monitorando la situazione. Il rogo, probabilmente di origine dolosa anche se le indagini sono ancora in corso, ha lambito un capannone di 2 mila metri quadrati dismesso che risulta intestato a una società di Milano. I residenti però da tempo avevano segnalato un via vai sospetto di camion, giorno e notte, e l’ipotesi dunque è che ci fosse un traffico illecito di rifiuti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here