DONNA AGGREDITA AD AFFORI, E’ FUORI PERICOLO

Una donna è stata aggredita nella sua casa in zona Affori, a Milano. Inizialmente si pensava potesse esserci un legame con l’omicidio di Marilena Negri avvenuto lo scorso novembre nel parco di Villa Litta. Invece l’uomo che l’ha colpita è un vicino che avrebbe problemi psichici e che poi è stato denunciato a piede libero. La signora, portata al Niguarda, è stata poi dimessa perché la ferita non era così grave come sembrava in un primo momento.

L’episodio comunque ha riacceso la paura tra gli abitanti della zona, soprattutto perché il killer di Marilena Negri, nonostante le indagini e la diffusione di un video, non è ancora stato arrestato.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here