OMICIDIO RHO, INDAGINI SERRATE PER TROVARE ASSASSINO

Il cerchio si stringe intorno a un nome che potrebbe già essere stato iscritto nel registro degli indagati. L’omicidio di Antonietta Migliorati, la 73enne uccisa a Rho, sembra dunque vicino a una svolta. Davanti al pm hanno sfilato una serie di testimoni, dal loro racconto gli inquirenti stanno cercando di ricostruire la vita della donna, molto conosciuta in città. Ad ucciderla sarebbe stata una persona che Antonietta conosceva e il movente potrebbe essere passionale ma non si esclude nemmeno la pista legata a motivi economici. Si scava inoltre tra le persone che andavano da lei per farsi leggere il futuro: sembra infatti che la donna avesse l’hobby della cartomanzia. L’assassino potrebbe nascondersi tra i suoi clienti? Le indagini proseguono per dare una risposta al mistero.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here