INTER, IL CASO ICARDI

A poche ore dalla conclusione del mercato scoppia il caso Icardi. Il capitano ha pubblicato un post criptico e ambiguo: “Poter dire addio è crescere”. Dopo il Like alla foto del Real e il viaggio di Wanda a Madrid gli indizi si moltiplicano. Mauro è stanco di stare all’Inter o è il solito tentativo di rinnovare il contratto? Dal suo punto di vista le recenti dichiarazioni della società, che parla di autofinanziamento e le difficoltà sul mercato, non alimentano serenità e fiducia per un futuro competitivo mentre il rinnovo del contratto tarda ad arrivare. L’Inter si è affrettata a smentire ufficiosamente qualsiasi trattativa per la cessione e anche a Madrid non risultano contatti nelle ultime ore. A che gioco sta giocando dunque il capitano? Che senso ha un post del genere a poche ore dalla chiusura del mercato con la squadra in crisi di risultati? A tutto questo vanno sommate anche le parole di Moratti che parla apertamente di problemi all’interno dello spogliatoio. Problemi a suo modo denunciati dallo stesso Icardi durante un’intervista nelle scorse settimane. Insomma, tra campo e mercato c’è tempesta in casa Inter. Di sicuro a soffrirne di più sono i tifosi nerazzurri, ormai stanchi del teatrino creato ad arte dalla famiglia Icardi sulla loro pelle.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here