Debutta il nuovo Consiglio regionale

Si è aperta con un minuto di silenzio in ricordo delle vittime dell’incidente sul lavoro a Treviglio la prima seduta del Consiglio regionale della Lombardia.

L’assemblea ha votato il proprio presidente che è il comasco Alessandro Fermi, 43 anni, recordman delle preferenze azzurre. 

Vicepresidente per la maggioranza è l’ex assessore Francesca Brianza, per la minoranza invece è Carlo Borghetti del Pd.

Un  Consiglio regionale dove sono tanti i volti nuovi, la percentuale di ricambio sfiora infatti il 79%. Tra le new entry Barbara Mazzali, passata dall’armeria di famiglia alla politica e la bionda Simona Tironi, volto conosciuto della televisione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here