RAPINA SALA SLOT, E’ CACCIA AI MALVIVENTI

Ennesimo episodio di violenza in zona Stazione Centrale a Milano. Ora è caccia ai malviventi che hanno messo a segno una rapina armati di fucile in una sala slot di via Napo Torriani. Stando alle prime ricostruzioni, i rapinatori sarebbero due italiani. Ma per ora di loro non ci sono tracce. Dopo aver fatto irruzione nella sala slot, hanno minacciato con un fucile il titolare di 28 anni e una dipendente di 21, entrambi cinesi, e li hanno immobilizzati con fascette di plastica. Poi i malviventi sono fuggiti con 4 mila euro. Prima però hanno distrutto le prove, strappando e portando via l’hard disk in cui erano archiviate le immagini delle telecamere di sorveglianza.

Dopo l’omicidio e le rapine dei giorni scorsi tra via Gaffurio e via Settembrini, gli abitanti della zona hanno paura.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here