PROCESSO CONFALONIERI, ORDINE DEI MEDICI PARTE CIVILE

Sia l’ordine dei medici di Milano che l’ospedale Cto-Pini hanno ottenuto di essere parte civile nel processo a carico dell’ex primario di ortopedia Norberto Confalonieri, accusato di corruzione per presunte sponsorizzazioni di protesi in cambio di denaro e lesioni. Il medico però commenta: “Mi sento tradito perché dopo 40 anni di lavoro e 9mila interventi non ho nessuna causa civile aperta”. La prossima udienza è fissata per il 17 ottobre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here