MUORE INVESTITA DOPO LA PREGHIERA

Una serata di preghiera finita in tragedia. Momenti drammatici in Via Bisceglie a Milano, dove una donna di 51 anni ha travolto con la sua auto 4 persone, uccidendone una. Il drammatico incidente è accaduto intorno alle 9 di sera davanti all’Iglesia Ni Cristo, luogo di culto frequentato per lo più da filippini. Al volante del suo SUV, la donna stava effettuando una manovra e, confondendo il pedale dell’acceleratore con quello del freno, ha investito le 4 persone che erano sedute ad un tavolino sul patio dell’associazione religiosa. 3 di loro non hanno riportato ferite particolarmente gravi ma ad avere la peggio è stata una donna; trasportata d’urgenza al Policlinico, la vittima è subito apparsa in condizioni critiche ed è morta poche ore dopo. Secondo gli accertamenti effettuati dalla Polizia Locale, la donna al volante non possiede una patente italiana ma dato che il fatto è successo all’interno di una proprietà privata, non era necessario che l’avesse. Le autorità escludono che possa trattarsi di un gesto volontario.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here