ANTINORI, NON CI FU TRAFFICO DI OVULI

Nessun traffico di ovuli da parte di Severino Antinori. Il ginecologo è stato rinviato a giudizio ma prosciolto dall’accusa principale cioè l’associazione a delinquere finalizzata al commercio di gameti umani. Dovrà dunque affrontare un nuovo processo ma per reati minori. Il Gup inoltre ha assolto con formula piena la segretaria della clinica Matris che aveva scelto il rito abbreviato.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here