ANZIANO COSTRETTO A MANGIARE ERBA

Pallido, dimagrito, visibilmente provato. Così appariva quell’anziano ai vicini di casa ma mai nessuno avrebbe pensato cosa si potesse consumare in quella casa. Siamo a Cittiglio, in provincia di Varese. Lui, anziano di 81enne vessato dalla sua badante, un’italiana di 40 anni. La donna non gli assicurava neppure i pasti tanto che l’uomo, quando è intervenuta la Polizia Locale, lo ha trovato che si stava cucinando l’erba del giardino di casa.

Subito l’intervento dei servizi sociali, da qui la polizia locale poi l’inchiesta della procura di Varese. Per la donna è stato disposto l’obbligo di dimora nel comune di residenza, un paese della zona. L’accusa è di maltrattamenti e circonvenzione di incapace. Per gli inquirenti avrebbe sottratto soldi all’insaputa dell’anziano. Quando alla vittima, è rimasta nella sua abitazione seguito dai servizi sociali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here